×

    Gli impatti dell’Emergenza Sanitaria sul sistema finanziario: incentivare la ripartenza ottimizzando l’intero ciclo di vita del credito

    Processo del credito

    10:00 - 13:00
    DURATA: 1 giorno

    L'emergenza sanitaria che stiamo sperimentando a livello globale e le misure di distanziamento sociale che sono state prese a livello nazionale hanno stravolto, tra le altre cose, il rapporto tra banca e cliente, imponendo un uso esteso e quotidiano di strumenti digitali sia per la fruizione di servizi, sia per la gestione delle relazioni.Il tessuto produttivo, al quale il business del credito si rivolge in modo preponderante, ha subito un brusco e pesante azzeramento, lasciando sottintendere che i modelli fino ad ora utilizzati per scoring e gestione della liquidità andranno riconsiderati e attentamente rimodulati.L’analisi dell’attuale scenario da’ evidenza del repentino riadattamento delle proprie abitudini per quelle categorie di utenti che fino a un mese fa erano refrattari a comunicare da remoto in modalità sincrona e che non contemplavano di avvalersi di piattaforme di e-commerce. Le motivazioni sono principalmente di natura sociale e fondate sui bisogni primari (cura degli affetti, spesa online) ma è già evidente l'impatto sui servizi finanziari.Sarà possibile ottenere quindi dei benefici a seguito delle decisioni strategiche adottate in questo periodo. In primo luogo quelli di natura transazionale, vista la chiusura delle filiali e la gestione contingentata degli appuntamenti con i clienti le istituzioni potranno osservare risultati concreti di ipotetici scenari discussi negli ultimi anni. In secondo luogo, i benefici saranno evidenti anche lato attività distributive e di intermediazione, che, in questo momento delicato, hanno scoperto nella relazione da remoto un indispensabile alleato per non perdere la fiducia del cliente e per sviluppare nuovo business.E' presto per dire se questi trend saranno confermati anche nel futuro, quando l'attuale emergenza sarà passata. Ma è abbastanza evidente che le abitudini acquisite saranno un importante volano per innovare il modello di servizio verso forme ibride, dove la remotizzazione di alcune fasi del rapporto non rappresenterà più un tabù per la distribuzione.

    Obiettivi

    Il CeTIF – Centro di Ricerca su Tecnologie, Innovazione e Servizi Finanziari dell’ Università Cattolica del Sacro Cuore in collaborazione con SAS prosegue nel ciclo di 3 Webinar riguardo agli impatti dell’Emergenza Sanitaria sul sistema finanziario sui seguenti temi:

     

    Il secondo incontro di Giovedì 14 Maggio dal titolo: “Gli impatti dell’Emergenza Sanitaria sul sistema finanziario: incentivare la ripartenza ottimizzando l’intero ciclo di vita del credito” vedrà confrontarsi i responsabili delle aree Lending e Credit sulle loro priorità. Alla luce degli impatti del Covid-19, sarà necessario rivedere i processi e gli strumenti per rendere il ciclo del credito digitale ed efficace.

    Il report “Gli impatti dell’emergenza sanitaria sul sistema finanziario”, contenente la sintesi dei temi discussi durante i tre incontri Pianificazione strategica, Processo del credito e Digital Identity & Fraud Payments, è disponibile per il download:

    Research Report_Gli impatti dell’emergenza sanitaria sul sistema finanziario_CeTIF_SAS

    Programma della giornata

    Programma

    Apertura dei lavori

      • Francesca Pampurini

        Professore Associato di Economia degli Intermediari Finanziari - Università Cattolica del Sacro Cuore

    • Evoluzione del processo di credito: trasformare una criticità in un’opportunità di innovazione ed efficientamento. Un approccio su come affrontare le sfide immediate senza perdere la visione a lungo termine

    Modera:

    Intervengono

    Altro 14 Mag 20
    Evento concluso

    Chiusura Iscrizioni

    14/05/2020

    Sede dell'evento

    Utilizziamo i cookie per migliorare la funzionalità del sito "CeTIF" e per garantirti un'esperienza di navigazione sempre ottimale. Se continui a navigare il sito, acconsentirai al loro utilizzo. Ulteriori informazioni

    The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

    Close