universita cattolica del sacro cuore

AML E NUOVE TECNOLOGIE: cosa cambia dopo il D.Lgs.125/2019 attuativo della V Direttiva

Corso di Alta Formazione

Area tematica: Audit, Compliance & Legal
Periodo:24/02/2020 - 25/02/2020

Gli obiettivi del corso sono: offrire una panoramica sulla nuova Direttiva Antiriciclaggio e sulle nuove linee guida dalla disciplina europea; individuare best practice del settore; presentare ed analizzare la normativa AML alla luce delle nuove tecnologie.

DESCRIZIONE

DESTINATARI

Il programma è destinato a Middle e Top Manager, Commercialisti e Avvocati operanti nel settore bancario e assicurativo, nelle seguenti aree:

- Antiriciclaggio

- Compliance 

- Controlli interni



DATE DEL CORSO
24 febbraio 2020
25 febbraio 2020

CONTENUTI

 GIORNO 1 

  • INTRODUZIONE: breve excursus normativo e sintesi delle novità introdotte dalla V Direttiva 
  • Antiriciclaggio
  • Risk based approach e prospettive evolutive nel mondo bancario e assicurativo
  • Adeguata verifica tra digitalizzazione ed esternalizzazione
  • Vantaggi e limiti del nuovo registro del Titolare Effettivo
  • Case study: Rappresentante della UIF e/o di Banca d’Italia
  • Valute virtuali tra rischi ed opportunità 
  • Segnalazioni di operazioni sospette e tutela del segnalante 
  • Nuovi controlli e sanzioni, focus sull’ “organizzazione” 
  • Case study: Rappresentante della Guardia di Finanza

  GIORNO 2

  • AML e nuove tecnologie: come l’innovazione digitale viene applicata alla normativa
  • Big Data & Advanced Analytics per una conoscenza olistica del cliente nel continuo
  • Case Study Financial Service
  • Case Study RegTech


SCADENZA ISCRIZIONI

17 febbraio 2020

DOCUMENTI CORRELATI

AML e nuove tecnologie
 
Scarica il documentoanteprimavisualizzadownload